Macchina del caffè: come togliere il calcare in modo naturale

La manutenzione delle macchine del caffè è qualcosa di fondamentale per fare in modo che funzionino sempre alla perfezione. Infatti, l'accumulo di calcare può determinare malfunzionamenti e problemi di vario genere: occorre dunque sfruttare una serie di rimedi naturali che possono essere molto utili per fare in modo che funzioni bene.

Aceto

Una delle migliori soluzioni naturali che si possono sfruttare è senza dubbio l'aceto. Presente in ogni casa, ha il vantaggio di non essere affatto pericoloso, nonostante si tratti di una sostanza acida. Occorre precisare che non va utilizzato con frequenza eccessiva in quanto, col passare del tempo, potrebbe creare danni alle parti in gomma della macchina. L'impatto ambientale di questa sostanza è molto basso, ancor di più se lo si paragona a detergenti appositi che si possono trovare in commercio ma che hanno sostanze chimiche varie. Per avere un'efficiente azione anti-calcare basta utilizzare 250 ml di aceto in circa 750 ml di acqua, ottenendo una proporzione ideale per pulire al meglio la macchina del caffè.

Bicarbonato di sodio

Per eliminare il calcare dalle macchine del caffè, si può considerare come ottima soluzione anche il bicarbonato di sodio. Questa polvere bianca è molto vantaggiosa in quanto non altera il funzionamento di questi dispositivi e, nel tempo, fa in modo che possano funzionare sempre in modo corretto. Il vantaggio di utilizzare il bicarbonato di sodio è quello di essere un ingrediente multidisciplinare, non pericoloso e del tutto poco inquinante. Rappresenta perciò un'ottima alternativa contro il calcare che potrebbe accumularsi.

Acido citrico

L'acido citrico va considerato come la soluzione più efficace di tutte. Infatti molti prediligono questo prodotto che dà la possibilità di ottenere un eccezionale risultato e senza avere un particolare impatto sull'ambiente. Basti pensare, su quest'ultima affermazione, che è oltre 50 volte più basso rispetto all'aceto. Va però ricordato che in commercio non è molto semplice trovare l'acido citrico, per cui è bene rivolgersi presso centri che vendono prodotti agrari o consorzi specializzati nella vendita di prodotti naturali. Attenzione va prestata nel maneggiare l'acido citrico, in quanto potrebbe risultare irritante per la pelle e per gli occhi. Anche se l'azione contro il calcare è molto efficace e porta a una serie di ottimi risultati.

La pulizia della macchina del caffè: come procedere?

Quando si parla di pulizia della macchina del caffè e della rimozione del calcare, si fa riferimento a una procedura da mettere in atto in maniera molto precisa. Questo permette di ottenere un risultato ottimo e che possa garantire la possibilità di ottenere sempre un caffè saporito. Il procedimento richiede una mezz'ora circa e bisogna ripeterlo ogni 3 mesi: in questo modo la macchina del caffè potrà funzionare proprio come fosse appena acquistata.

La manutenzione è così uno step di fondamentale importanza, anche nel caso in cui venga utilizzata un'acqua particolarmente dura, e che dunque favorisca la formazione del calcare. Bisogna innanzitutto svuotare la macchina del caffè completamente, facendo attenzione a rimuovere tutte le capsule usate e l'acqua presente. In tal modo sarà semplice arrivare in quelle zone dove il calcare sembri assente apparentemente. Il serbatoio va poi riempito con dell'acqua e con acido citrico. Successivamente si deve posizionare un contenitore abbastanza capiente sotto il beccuccio da cui normalmente esce il caffè.

Ci sono alcuni modelli di macchine del caffè che prevedono una funzione apposita di decalcificazione: va azionata in maniera tale che proceda con la pulizia della macchina del caffè ed elimini il calcare in eccesso. Bisogna evitare di usare il vapore ed è fondamentale svuotare completamente il serbatoio così da avere un'efficiente pulizia della macchina del caffè. In seguito, si deve riempire il serbatoio con dell'acqua fresca e si può azionare la macchina eliminando tutta l'acqua. In ogni caso, prima di procedere con la preparazione di un caffè, sarebbe preferibile attendere un po' per far sì che si asciughi e che esca una bevanda gustosa.

Posts created 31

Related Posts

Begin typing your search term above and press enter to search. Press ESC to cancel.

Back To Top

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi